Gerusalemme, scontri tra le forze di sicurezza e i cittadini radunati

di Ansa

Le forze di sicurezza israeliane si sono scontrate con i manifestanti radunati per difendere i diritti delle famiglie palestinesi al centro di un controverso caso di proprieta' terriera. Nel quartiere di Sheikh Jarrah, vicino alla Citta' Vecchia di Gerusalemme, gli ebrei israeliani sostenuti da tribunali hanno preso il controllo delle case in virtu' del fatto che le famiglie ebraiche vivevano li' prima della fuga causata dalla guerra d'indipendenza di Israele del 1948. La Corte Suprema di Israele si e' pronunciata in favore dello sfratto delle quattro famiglie il 6 maggio, scatenando le proteste sfociate in guerriglia. In serata sono state bruciate anche alcune vetture.