Fermo violenti e vigilanza su vittime, ok a ddl per donne

di Ansa

Dal fermo per i violenti - che scatta anche in caso di "imminente pericolo" per le donne - alla vigilanza delle forze dell'ordine nei pressi delle abitazioni delle vittime. E ancora: procedibilita' d'ufficio per alcuni reati, carcere per chi manomette il braccialetto elettronico (il cui utilizzo viene potenziato) e aiuti concreti agli orfani di femminicidio. Sono alcune delle misure previste nel ddl, in 11 articoli, contro la violenza di genere e domestica approvato dal governo Draghi.