Di Maio: "Le minacce dell'Isis non fermeranno l'Italia"

di Ansa

"Non saranno le minacce a fermare l'azione dell'Italia nella lotta al terrorismo. E lo stiamo dimostrando con i fatti". Il Ministro degli Esteri Luigi Di Maio interviene dopo una giornata caratterizzata da un fiume di interventi di solidarieta' nei suoi confronti, dal premier Mario Draghi, ai colleghi di Governo, ai compagni del movimento, all'ex premier Giuseppe Conte, fino ai leader dei maggiori partiti da Enrico Letta, a Matteo Salvini, a Giorgia Meloni.