Covid, la pandemia ha fermato l'influenza stagionale: solo 2,4 milioni di casi

di Ansa

Grazie a diversi fattori, inclusa una competizione virale che ha visto prevalere il Sars-Cov2 e le misure di protezione messe in campo per contrastare la pandemia, il Covid ha fermato l'influenza stagionale. Con oltre 2,4 milioni di casi termina la sorveglianza iniziata a ottobre, ma senza che l'epidemia sia mai di fatto partita quest'anno, e senza che nessun virus influenzale sia stato isolato in Italia.