Covid oggi Italia, bollettino Protezione Civile e contagi regioni 18 novembre

Covid oggi Italia, bollettino Protezione Civile e contagi regioni 18 novembre
di Adnkronos

Il bollettino con i dati del Covid in Italia oggi, giovedì 18 novembre 2021, numeri e news della Protezione Civile e del ministero della Salute - regione per regione - su contagi da coronavirus, ricoveri e morti. I numeri da Lombardia, Piemonte e Veneto, Toscana e Lazio, Campania, Puglia e Sicilia. Il bollettino delle grandi città come Roma, Milano e Napoli. Il quadro tracciato dal monitoraggio indipendente della Fondazione Gimbe ha rilevato nella settimana 10-16 novembre oltre 54mila nuovi casi (+32,3%) mentre di pari passo aumentano ricoveri (+15,5%) e terapie intensive (+14,3%). Secondo il report di Altems, in Italia sono attualmente 8 le regioni che si trovano in uno scenario di rischio. Si tratta nell’ordine di Friuli Venezia Giulia, Pa Bolzano, Veneto, Val d’Aosta, Campania, Emilia-Romagna, Lazio e Liguria. Ed è allarme soprattutto nel Nord-Est.  

Sono 1.603 i contagi da coronavirus in Veneto oggi, 18 novembre 2021, secondo i numeri Covid del bollettino della regione. Registrati 4 morti nelle ultime 24 ore. Sono 18.628 gli attualmente positivi, un dato anche questo in continua crescita. L'incidenza dei casi su 117.123 tamponi effettuati ieri (20.538 molecolari e 96.585 rapidi) è dell'1,36%, in leggero calo sulle 24 ore precedenti.  

Il primato dei nuovi contagi spetta sempre a Padova, dove si sono registrati 495 nuovi contagi, seguita da Treviso con 308 casi. A Venezia i casi nelle ultime 24 ore sono stati 251, a Vicenza 233, mentre a Verona186. A Belluno sono 59 i nuovi casi, a Rovigo 48. Nonostante il continuo aumento dei positivi la situazione clinica resta piuttosto stabile, con 351 (+2) ricoveri in area non critica e 62, invariati, nelle terapie intensive. 

Sono 562 i nuovi contagi da coronavirus in Friuli Venezia Giulia oggi, 18 novembre, secondo i dati del bollettino Covid della Regione. Eseguiti 7.150 tamponi molecolari con una percentuale di positività del 7,86%. Sono inoltre 21.746 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 53 casi (0,24%).  

Nella giornata odierna si registrano 6 decessi: una donna di 89 anni di Trieste morta in ospedale; una donna di 87 anni di Pordenone morta in ospedale; un uomo di 86 anni di Trieste, morto in ospedale; un uomo di 80 anni di Fiume Veneto, morto nel proprio domicilio; una donna di 72 anni di Povoletto morta in ospedale e un uomo di Trieste di 71 anni morto in ospedale. Le persone ricoverate in terapia intensiva sono 23, mentre i pazienti in altri reparti risultano essere 189.  

Sono 341 i contagi da Covid in Toscana oggi, 18 novembre 2021, secondo i numeri del bollettino della regione diffuso dal governatore Eugenio Giani. "I nuovi casi registrati in Toscana sono 341 su 35.053 test di cui 9.110 tamponi molecolari e 25.943 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 0,97% (3,6% sulle prime diagnosi)", scrive Giani sui social, aggiungendo che i vaccini attualmente somministrati sono 6.132.041. Registrati altri 6 morti. 

I nuovi casi sono lo 0,1% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,1% e raggiungono quota 281.040 (95% dei casi totali). Gli attualmente positivi sono oggi 7.545, +1% rispetto a ieri. I ricoverati sono 309 (4 in più rispetto a ieri), di cui 41 in terapia intensiva (2 in più). Si registrano 6 nuovi decessi: 4 uomini e 2 donne con un'età media di 82,3 anni (2 a Firenze, 2 a Massa Carrara, 1 a Lucca, 1 a Pisa).