Coronavirus, le suore raccolgono fondi per l'ospedale di Camerino

di Ansa

"Le suore clarisse del Monastero del Santa Chiara di Camerino hanno avviato una raccolta fondi a favore del Covid-hospital della citta' marchigiana, gia' pesantemente colpita dal sisma del 2016. Suor Laura Cristiana, vicaria del Monastero, spiega come sia ancora piu' complicato affrontare l'emergenza coronavirus da terremotati: "Si assommano fatiche a fatiche. Qui a Camerino l'ospedale e' stato trasformato in un ospedale Covid, e noi ci siamo trovati ad avere due zone rosse: la citta' e l'ospedale". Le suore si impegnano per raggiungere i fedeli con telefonate e messaggi, e hanno avviato una raccolta fondi per aiutare il personale sanitario. Allo stesso tempo, sono alle prese con la ristrutturazione del loro Monastero, distrutto dal terremoto. "Andra' tutto bene? Lo spero, lo chiedo, lo invoco".