Coronavirus, premier Abe: "In Giappone finito lo stato di emergenza"

di Ansa

Il Giappone mette fine allo stato d'emergenza legato al coronavirus su tutto il territorio nazionale. Lo ha annunciato il premier Shinzo Abe. Il Paese ha registrato in tutto 16.581 casi di Covid-19 e 830 morti. Lo stato di emergenza era ancora in vigore in 5 prefetture dell'arcipelago, inclusa la capitale Tokyo, in linea con la graduale diminuzione delle infezioni da coronavirus. Il premier Shinzo Abe lo ha annunciato in conferenza stampa, dopo aver informato in mattinata il parlamento, in base alle raccomandazioni della commissione degli esperti sanitari.