Bielorussia, 63mila in piazza per Svetlana la sfidante di Lukhashenko

di Ansa

Migliaia di militanti di Svetlana Tikhanovskaia, la principale candidata dell'opposizione alle elezioni presidenziali in Bielorussia - elezioni che si svolgeranno il prossimo nove agosto - si sono riuniti nella citta' Maladzechna, a circa 70 chilometri dalla capitale Minsk. Ex professoressa di inglese, Tikhanovskaia e' diventata un vero e proprio fenomeno popolare sfidando l'autarca Alexandre Loukachenko, al potere ininterrottamente da circa 26 anni. Tikhanovskaia non ha l'ambizione di diventare presidente della Bielorussia. Come da lei stessa dichiarato se dovesse battere Loukachenko alle elezioni la prima cosa che fara' sara' indirne di nuove affinche' il popolo possa scegliere per la prima volta in modo democratico il proprio presidente. Tikhanovskaia ha deciso di concorrere contro Loukachenko per il marito, il vlogger Serghej Tikhanovskij arrestato poco dopo avere lanciato la campagna elettorale come candidato d'opposizione.