Bassolino torna in campo: "Mi candido a sindaco di Napoli"

di Ansa

Antonio Bassolino rompe gli indugi e si candida a sindaco di Napoli. Cinque anni dopo la contestatissima vicenda delle primarie Pd per il Comune perse per un soffio (e con pesanti sospetti di irregolarita') contro Valeria Valente, poi surclassata alle urne da de Magistris, Bassolino ignora la freddezza finora manifestata dal Pd napoletano e annuncia di voler correre, vent'anni dopo, per riconquistare la guida di Palazzo San Giacomo.