Anche i palestinesi in soccorso di Beirut: in fila per donare il sangue

di Ansa

Dopo l'esplosione che ha colpito il porto di Beirut, il mondo non rimane con le mani in mano. Dopo i beni di prima necessita' inviati dalla Francia, dalla Striscia di Gaza arriva una raccolta di sangue destinata ai feriti in pericolo di vita. La Mezzaluna Rossa e il Ministero della Salute palestinesi hanno organizzato un punto di raccolta per donare il sangue. Molti uomini hanno risposto alla chiamata e si sono messi in fila ad attendere il proprio turno.