Tiscali.it
SEGUICI

All’Olimpico Lazio-Venezia 1-0, la decide Immobile

di Italpress   
All’Olimpico Lazio-Venezia 1-0, la decide Immobile

ROMA (ITALPRESS) - Massimo risultato con il minimo sforzo per la Lazio, che rispetta i pronostici superando all'Olimpico il Venezia per 1-0 e rientrando così in zona Europa League. La prima occasione arriva al 15' ed è per i padroni di casa, quando Milinkovic-Savic calcia a lato di poco una punizione dal limite dell'area. Al 34' è Felipe Anderson a mangiarsi il vantaggio quando, lanciato a rete da un'ottima intuizione di Immobile, prova a superare Maenpaa con uno scavetto ma la palla termina fuori.

La prima frazione si chiude senza ulteriori sussulti. Il match si sblocca in avvio di ripresa, ma il gran gol firmato al 3' da Immobile viene annullato per fuorigioco dopo la segnalazione del Var. All'11' lo stesso Var richiama l'arbitro, il quale assegna in seconda battuta un rigore alla Lazio dopo un calcio rifilato da Crnigoj a Luiz Felipe. Dal dischetto si presenta Immobile, che non sbaglia portando avanti i suoi. L'attaccante della nazionale sale così a 144 centri in serie A con la maglia della Lazio, staccando Silvio Piola. La reazione della neopromossa si fa attendere e i biancocelesti gestiscono il gioco senza affanni. Al di là di un tiro alle stelle di Luis Alberto in fase di ripartenza, nemmeno gli uomini di Sarri riescono a produrre ulteriori grattacapi alla difesa avversaria. Il punteggio non cambierà più. Un successo importante per la Lazio che catapulta la squadra al quinto posto a quota 49, superando Roma e Atalanta in un colpo solo. Rimane invece terzultimo il Venezia, che con i suoi 22 punti resta a 3 lunghezze dalla zona salvezza rappresentata ora dal Cagliari anche se con ancora una gara da recuperare.(ITALPRESS).

di Italpress   

I più recenti

Veto russo a bozza Usa contro armi nucleari nello spazio
Veto russo a bozza Usa contro armi nucleari nello spazio
Usa, Biden sostiene la libertà di espressione nei campus
Usa, Biden sostiene la libertà di espressione nei campus
Sassi contro i treni, 5 minorenni denunciati nel Lodigiano
Sassi contro i treni, 5 minorenni denunciati nel Lodigiano
Enel, intesa con sindacati fino a 2000 ingressi in 3 anni
Enel, intesa con sindacati fino a 2000 ingressi in 3 anni

Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Carlo Di Cicco

Giornalista e scrittore, è stato vice direttore dell'Osservatore Romano sino al...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...