Work wide women: una sfida tutta al femminile

Linda Serra racconta la sua esperienza a Madeinbo generazione D.

dida:
Codice da incorporare:
di CN LAB

Bologna 23.10.2015 (CN) - Mastica pane e internet da sempre. Nonostante la laurea in giurisprudenza, Linda Serra decide di specializzarsi in ricerca e sviluppo tecnologico e percorrere strade ancora poco esplorate.

Ma sono l’esperienza negli Stati Uniti e gli studi sul gender gap a darle l’impulso per fondare prima Girl Geek Dinners Bologna e poi Work Wide Women . Oggi la sua missione è formare donne alle sfide tecnologiche del futuro e diminuire il tasso di disoccupazione femminile in Italia. Per questo gestisce con un team di 5 persone la prima piattaforma di social learning dedicata alle professioni digitali declinate al femminile. Più di 20 corsi online e più di mille donne iscritte su tutto il territorio nazionale.

Linda ha raccontato la sua esperienza a #MadeInBo - il ciclo di incontri con le imprese innovative del territorio promosso da CNA Giovani Imprenditori Bologna .

All'appuntamento “Generazione D: idee vincenti di donne imprenditrici e artigiane.

Abbiamo parlato di:

Work Wide Women Website

Linda Serra Facebook

CNA Giovani Imprenditori Bologna Facebook