Tennis,Roland Garros, avanti Bolelli, fuori Vanni

Tennis,Roland Garros, avanti Bolelli, fuori Vanni
di Askanews

Roma, 25 mag. (askanews) - Ottimo esordio per Simone Bolelli al Roland Garros, secondo torneo dello Slam della stagione in corso sulla terra rossa di Parigi. Vince 63 64 63 in un'ora e 45 minuti contro il belga Steve Darcis senza concedere neppure una palla break al rivale, che nel 2013 ha battuto Nadal a Wimbledon. Il bolognese, che a Parigi ha raggiunto il terzo turno nel 2008, ora attende il vincitore tra il serboViktor Troicki, numero 31 del seeding, e il tedesco Jan Lennard Struff.Nulla da fare, invece, per Luca Vanni: il 29enne toscano, dopo aver superato le qualificazioni, all'esordio assoluto nel main draw di uno Slam ha ceduto per 63 36 63 64 all'australiano Bernard Tomic, 27sima testa di serie, che si è preso così la rivincita per la sconfitta rimediata dall'azzurro nel primo turno del Masters 1000 di Madrid.Martedì tocca agli altri tre tennisti italiani in tabellone. L'altro qualificato, Andrea Arnaboldi, dovrà vedersela con un altro australiano, James Duchworth. Paolo Lorenzi dovrà vedersela con il lussemburghese Gilles Muller. Impegno tosto per Andreas Seppi, al rientro dopo l'infortunio all'anca che lo ha tenuto fuori da Monte-Carlo in avanti: il 31enne di Caldaro, che nello Slam francese vanta il quarto turno (ottavi) nel 2012, sfiderà lo statunitense John Isner.