Musica,Renato Zero spegne 65 candeline

Musica,Renato Zero spegne 65 candeline
di Askanews

Roma, 30 set. (askanews) - Renato Zero spegne 65 candeline. Nella sua lunga carriera ha pubblicato 35 album e venduto più di 45 milioni di dischi ed ha il record di essere in assoluto il primo ed unico ad aver raggiunto il primo posto nelle classifiche italiane ufficiali di vendita in cinque decenni consecutivi. Zero comincia a travestirsi ed esibirsi sin da giovane nei locali di Roma, finchè in una serata al Piper viene notato da Don Lurio che lo inserisce nel corpo di ballo di Rita Pavone. Il suo primo album risale al 1973 quando pubblica "No! Mamma, no!", ma il successo vero e proprio arriva con gli album "Zerofobia" e "Zerolandia", al cui interno ci sono successi come "Triangolo" e "Uomo no". Dopo un periodo di flessione che risale alla seconda metà degli anni 80', ritorna al successo nel 1991 quando si classifica secondo alla sua prima esperienza al festival di Sanremo con la canzone "Spalle al muro". Nel 1998 ottiene grande successo con il disco "Amore dopo amore" e nel 2001 con l'album "La curva dell'angelo", con il quale fa il tutto esaurito allo Stadio Olimpico di Roma. L'ultima fatica discografica risale al 2013 quando pubblica "Amo-capitolo I" e "Amo-Capitolo II", registrato tra Roma, Londra e Budapest. Renato Zero tornerà in televisione a fianco di Maria De Filippi in una serie di speciali dedicati ai grandi della musica.