Calcio,Napoli, De Laurentiis: sabato mi aspetto risposte da Benitez

Calcio,Napoli, De Laurentiis: sabato mi aspetto risposte da Benitez
di Askanews

Roma, 29 apr. (askanews) - Aurelio De Laurentiis e Rafa Benitez torneranno a parlarsi sabato e in quell'occasione il presidente del Napoli chiederà al tecnico una risposta sul futuro. Lo ha detto lo stesso produttore cinematografico alla radio ufficiale del club, Radio Kiss Kiss. "Lunedì è stato un faccia a faccia per chiaririci sulle prossime partite. Ciò che volevo dire a Rafa è stato che per lo stadio abbiamo convocato gli stessi architetti dello Juventus Stadium, per consegnare il progetto di massima al Comune. Se loro fossero celeri nel darmi l'ok, potremmo cominciare il 1 marzo dell'anno prossimo, ma anche prima, coi lavori del San Paolo. Per ciò che riguarda il vivaio, ho già trovato una situazione dove ho 8 ettari per costruire dai 4 ai sei campi tra sintetico ed erba per le mie squadre giovanili". De Laurentiis aggiunge: "Gli ho detto che può restare o un anno o altri cinque. Cerca di convincere la tua famiglia, parla con tua moglie e tua figlia. Per loro vivere a Roma, dove ci sono tante scuole inglesi, sarebbe perfetto. Io lo aiuterei in tutto, lui può creare una nuova Liverpool ed io ne sarei felice". De Laurentiis ha anche ufficializzato un rinnovo triennale per Christian Maggio". Sul mercato dice: "Se andremo in Champions avremo la possibilità di ossigenarci, ma non c'è bisogno di sostituire Higuain, Gabbiadini, Callejon, Mertens o Insigne. Devo fare tre acquisti mirati. Non mi sembra che ci dobbiamo fasciare la testa". Una battuta anche sui fatti di Torino e Bergamo: "Abbiamo un Ministro degli Interni incapace e la squalifica a Denis penalizza solo l'Atalanta. Bisogna colpirli sul denaro".