A Roma oltre 350 studenti propongono idee per una nuova economia

A Roma oltre 350 studenti propongono idee per una nuova economia
di Adnkronos

Roma, 9 mar. - (AdnKronos) - A Roma oltre 350 studenti hanno iniziato a lavorare sul concetto di Nuova Economia. Al nuovo appuntamento con i laboratori 'Prepararsi al Futuro' di NeXt (Nuova Economia X Tutti), infatti, partecipano 100 studenti degli istituti superiori Lombardo-Radice di Cinecittà e Renzo-Levi di Trastevere e 270 universitari provenienti dall'Università di Roma Tor Vergata, Unitelma La Sapienza, Luiss e Roma Tre. Dopo un primo laboratorio di analisi delle criticità e dei bisogni concreti del territorio laziale, i ragazzi, che abbracciano un'età che va dai 16 ai 30 anni, hanno evidenziato i problemi e i temi che reputano insostenibili nel loro territorio e sui quali costruire progetti di sviluppo sostenibile, volti a stimolare l’autoimprenditorialità giovanile e a trovare il supporto di imprese e organizzazioni locali riunite nella rete di NeXt (Nuova economia X tutti), network del terzo settore che si occupa di economia sostenibile, consumo critico e responsabile e sostenibilità a 360 gradi. Sviluppo di nuove tecnologie green; creazione di nuove applicazioni di mobilità sostenibile; condivisione di orti urbani per giovani; offerta formativa professionalizzante; spazi di libera aggregazione e co-working; tracciabilità delle catene di fornitura; turismo responsabile e ad alta accessibilità e tecnologie per le smart city. Questi i punti di partenza per affrontare il futuro, progettando un nuovo paradigma economico. A questi giovani, NeXt offre la formazione progettuale dei laboratori, ma anche l'affiancamento delle associazioni territoriali e nazionali partner del progetto che integreranno i gruppi di studenti in programmi di sensibilizzazione e mobilitazione cittadina già collaudati. Bic Lazio, partner per il territorio laziale, metterà a disposizione dei gruppi di lavoro gli spazi FabLab per i progetti che prevedono la creazione di una start-up e la formazione e mentorship gratuita di strat-upper e professionisti del campo. Le proposte progettuali emerse al termine dei Laboratori 'Prepararsi al Futuro' parteciperanno alla selezione dell'omonimo premio, che vedrà premiati i giovani di tutte le regioni partecipanti al progetto durante il Salone della Csr di Roma, il 12 maggio presso LUISS Guido Carli.