Von der Leyen di nuovo in isolamento, abbandona il Consiglio europeo

Von der Leyen di nuovo in isolamento, abbandona il Consiglio europeo
in collaborazione con Eunews

Bruxelles – La presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen è di nuovo in isolamento volontario poiché un membro del suo staff è risultato positivo al test per il Coronavirus.

Von der Leyen ne ha dato notizia personalmente in un Tweet, nel quale precisa di essere risultata negativa al test, e di aver subito lasciato la riunione in corso del Consiglio europeo.

I have just been informed that a member of my front office has tested positive to COVID-19 this morning. I myself have tested negative.

However as a precaution I am immediately leaving the European Council to go into self-isolation.

— Ursula von der Leyen (@vonderleyen) October 15, 2020

Non è chiara però la tempistica di questa vicenda, perché o la presidente ha ricevuto la notizia e fatto il tampone rapido già dentro il Consiglio europeo in corso a Bruxelles, oppure è entrata al Consiglio, solo un’oretta prima di lasciarlo, già con questa informazione. Davanti alle telecamere con der Leyen ha sempre tenuto la mascherina, ma è stata comunque probabilmente per lungo tempo molto vicina ai capi di Stato e di governo dell’Unione.