Usa, seconda condanna per Manafort: in tutto 7,5 anni di carcere

Usa, seconda condanna per Manafort: in tutto 7,5 anni di carcere
di Askanews

New York, 13 mar. (askanews) - Paul Manafort, ex presidente della campagna elettorale di Donald Trump, è stato condannato complessivamente a 7 anni e mezzo di carcere. Oggi, è stato condannato a 73 mesi di carcere da un giudice federale di Washington D.C. per due reati, cospirazione contro gli Stati Uniti e cospirazione per ostacolare la giustizia, ma 30 di questi mesi li sconterà contemporaneamente alla condanna della scorsa settimana a 47 mesi di prigione.Entrambi i processi derivano dalle indagini e dalle accuse del procuratore speciale Robert Mueller, che indaga sulla campagna elettorale di Trump e sulle possibili collusioni con la Russia. "Mi dispiace per quello che ho fatto" ha dichiarato Manafort, prima della sentenza. "Avrò 70 anni tra poche settimane. Mia moglie ne ha 66. Ha bisogno di me, e io ho bisogno di lei. Le chiedo di pensare a questo, per favore non ci separi".Nel primo processo, che si è tenuto in Virginia, Manafort è stato condannato a 47 mesi per otto reati, tra cui frode bancaria e frode fiscale; rischiava fino a dieci anni di carcere. Oggi, nonostante la sua collaborazione con le autorità, non ha ricevuto la clemenza del giudice perché ha violato l'accordo di cooperazione con Mueller, mentendo agli investigatori.