Usa, Kanye incontra Trump: grazie a lui mi sento "come Superman"

Usa, Kanye incontra Trump: grazie a lui mi sento 'come Superman'
di Askanews

New York, 11 ott. (askanews) - Che il rapper Kanye West fosse un noto sostenitore di Donald Trump, era noto. Che il marito della formosa Kim Kardashian si senta come Superman nell'indossare l'ormai noto cappellino rosso con il motto "Make America Great Again" è notizia di oggi.L'artista ha incontrato nello Studio Ovale della Casa Bianca il 45esimo presidente, ricoprendolo di complimenti. "Quando ho indossato il cappellino mi sono sentito come Superman", ha richiarato West per poi dire "Amo quest'uomo". A quel punto si è alzato e ha raggiunto Trump, seduto dietro al cosiddetto Resolute Desk, abbracciandolo.Durante un monologo di 10 minuti in cui ha parlato di tutto, dalla riforma delle carceri al settore manifatturiero, West ha detto: "I miei amici hanno cercato di intimorirmi dicendo di non indossare questo cappellino. Mi dà potere".