Usa-Gb schermaglie social a colpi di tweet tra Trump e Khan

di Askanews

Londra, 3 giu. (askanews) - Più che un incidente diplomatico si è sfiorato un vero e proprio caso internazionale, via social network, a Londra dopo che il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, in visita di Stato nel Regno Unito, ha definito in un Tweet "un incompetente" il sindaco di Londra, Sadiq Khan. "Uno che - ha cinguettato - ricorda molto il nostro ottuso e incompetente sindaco di New York, de Blasio"."Ha fatto un terribile lavoro come sindaco di Londra, è stato stupidamente 'sgradevole' con il presidente degli Stati Uniti in visita in Gran Bretagna, di gran lunga il più importante alleato del Regno Unito - ha scritto Trump sull'account - è un perdente che dovrebbe concentrarsi sul crimine a Londra, non su di me".La replica del primo cittadino londinese non si è fatta attendere, attraverso il suo portavoce."Sadiq - ha detto - rappresenta i valori progressisti di Londra e del nostro Paese mentre Trump è l'esempio più eclatante di una crescente minaccia dell'estrema destra in tutto il mondo, che sta mettendo a rischio i valori fondamentali che hanno definito le nostre democrazie liberali per più di 70 anni".Intanto il leader laburista Jeremy Corbyn, sempre via Twitter, ha invitato i sostenitori del partito a partecipare alla manifestazione di protesta contro Trump, anche per "esprimere solidarietà a quanti ha attaccato in America, nel mondo e in Inghilterra, tra cui Sadiq Khan".