Tiscali.it
SEGUICI

Uganda, ok dal Parlamento a una dura legge contro gli omessuali

di Askanews   
Loading...
Codice da incorporare:

Roma, 22 mar. (askanews) - In Uganda il Parlamento ha approvato una legge che propone nuove e severe sanzioni per le relazioni tra persone dello stesso sesso. Al termine di una sessione molto movimentata e caotica, la speaker del Parlamento Annet Anita Among, dopo il voto finale ha detto: "È stata approvata a tempo di record".La legge, che passa ora nelle mani del presidente Yoweri Museveni, che potrà scegliere se porre il veto o firmarla, propone nuove dure sanzioni per le relazioni omosessuali in un Paese in cui l'omosessualità è già illegale.

La versione finale non è ancora stata pubblicata ufficialmente, ma gli elementi discussi in Parlamento, riporta la Bbc, includono che una persona condannata per adescamento o traffico di bambini allo scopo di coinvolgerli in attività omosessuali, rischia l'ergastolo; individui o istituzioni che sostengono o finanziano attività o organizzazioni per i diritti Lgbt, o pubblicano, trasmettono e distribuiscono materiale mediatico e letteratura a favore degli omosessuali, rischiano di essere perseguiti e incarcerati."Questa proposta di legge - ha detto Asuman Basalirwa, membro del Parlamento che l'ha presentata - è stata concepita per proteggere la nostra cultura, i valori legali, religiosi e familiari tradizionali degli ugandesi e gli atti che possono promuovere la promiscuità sessuale in questo Paese"."Mira anche a proteggere i nostri bambini e giovani che sono resi vulnerabili agli abusi sessuali attraverso l'omosessualità e gli atti correlati". .

di Askanews   

I più recenti

Usa, 'raid Israele a Gaza come Shoah? Dissentiamo da Lula'
Usa, 'raid Israele a Gaza come Shoah? Dissentiamo da Lula'
Un tribunale in Cile ha ordinato nuove indagini sulla morte di Neruda
Un tribunale in Cile ha ordinato nuove indagini sulla morte di Neruda
'Usa, arma nucleare Russia nello spazio forse nel 2024'
'Usa, arma nucleare Russia nello spazio forse nel 2024'
L'Oms trasferisce i pazienti dall'ospedale Nasser sotto assedio
L'Oms trasferisce i pazienti dall'ospedale Nasser sotto assedio

Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Carlo Di Cicco

Giornalista e scrittore, è stato vice direttore dell'Osservatore Romano sino al...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...