Tiscali.it
SEGUICI

Ue-Mercosur, per Prodi manca una trattativa sistemica e globale

di Ansa   
Ue-Mercosur, per Prodi manca una trattativa sistemica e globale

(ANSA) - BUENOS AIRES, 05 DIC - "Manca una trattativa sistemica e globale tra Europa ed America Latina". Questa secondo Romano Prodi è la principale causa delle difficoltà che attraversa il negoziato per la firma dell'accordo di libero scambio tra Ue-Mercosur. Lo ha affermato nel corso di una conferenza tenuta oggi a Buenos Aires nel quadro dell'anniversario dei 25 anni dell'Università di Bologna sottolineando anche la grave limitazione causata dal meccanismo dell'unanimità decisionale e la forte influenza politica di settori circoscritti dell'attività economica in Europa.

"Si tratta di un problema estremamente difficile da risolvere e che andrebbe affrontato in modo ampio considerando l'esistenza di tessere di compensazione", ha aggiunto rispondendo a una domanda dell'ANSA. Secondo Prodi si tratta anche di un problema insito nei meccanismi elettorali delle democrazie. "Con le elezioni sempre alle porte i governi non prendono decisioni di lungo periodo", ha detto. "Bisogna avere un disegno per il futuro e spesso la democrazia accorcia il futuro", ha aggiunto. Il presidente brasiliano Luiz Inacio Lula da Silva aspirava a concludere l'accordo con l'Ue durante il prossimo vertice dei presidenti Mercosur a Rio e considerava ormai superati gli scogli relativi alla side-letter sulla sostenibilità voluta dall'Ue. Ma l'inatteso no del presidente francese Emmanuel Macron a cui si è aggiunto poi anche l'argentino Alberto Fernandez hanno frustrato le aspettative di Lula. "Non sono favorevole a questo accordo perché non so come spiegarlo a un produttore di acciaio, a un agricoltore o a un produttore di cemento francese", ha affermato Macron. (ANSA). .

di Ansa   

I più recenti

Ucraina, Polonia: favoriremo rimpatrio uomini in età militare
Ucraina, Polonia: favoriremo rimpatrio uomini in età militare
Blinken: 'Usa e Cina gestiscano loro relazioni responsabilmente'
Blinken: 'Usa e Cina gestiscano loro relazioni responsabilmente'
Allarme di Berlino sulle 'armi che Mosca sta producendo in più'
Allarme di Berlino sulle 'armi che Mosca sta producendo in più'
Russia, arrestato in contumacia il campione di scacchi Kasparov
Russia, arrestato in contumacia il campione di scacchi Kasparov

Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Carlo Di Cicco

Giornalista e scrittore, è stato vice direttore dell'Osservatore Romano sino al...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...