Ucraina, al via i referendum per le annessioni alla Russia

di Ansa

Sono cominciati i referendum farsa nelle zone dell'Ucraina occupate dai soldati russi: un voto "illegittimo", secondo la comunita' internazionale, il cui obiettivo e' quello di consentire alla Russia di Putin di annettersi "illegalmente" i territori controllati dai propri militari. Si vota fino al 27 settembre nelle zone delle regioni di Kherson e Zaporizhzhia nelle mani dei soldati russi, e nelle aree del Donbass controllate dalle autoproclamate repubbliche secessioniste di Donetsk e Lugansk nel sud-est.