Trump per insediamento sceglie Sinatra. La figlia: "Attento a parole 'My Way'"

Trump per insediamento sceglie Sinatra. La figlia: 'Attento a parole 'My Way''
di Adnkronos

New York, 19 gen. (AdnKronos) - Sarà sulle note di 'My Way' di Frank Sinatra che Donald Trump e Melania Trump apriranno venerdì sera l'Inauguration Ball, il tradizionale ballo che accompagna la cerimonia di insediamento del presidente Usa fin dal 1809. Lo riporta il 'Washington Examiner', spiegando che ad eseguire il brano sarà Erin Boehme, una cantante di Nashville, Tennessee, insieme ad altri due artisti dalla città. In tutto saranno tre i balli ufficiali ai quali è prevista la partecipazione della coppia presidenziale: due si terranno al Walter E. Washington Convention Center mentre un terzo sarà al National Building Museum. La scorsa settimana Tom Barrack, storico amico di Trump e capo del comitato organizzatore dell'Inauguration, ha detto che il presidente eletto vuole un'inaugurazione incentrata "sulla gente" invece di una "celebrazione-circo che sembra un'incoronazione". Dal canto suo la figlia di Frank Sinatra lancia un avvertimento: "Basta ricordare la prima frase del brano", ha scritto Nancy ai suoi oltre 140.000 seguaci su Twitter, riferendosi alle prime parole del successo scritto da Paul Anka nel 1969: "And now, the end is near" ("E ora, la fine è vicina"). Non è la prima volta che la 76enne figlia di 'The Voice' critica il tycoon: all'inizio del mese in un tweet di risposta ad un ammiratore che le chiedeva cosa suo padre avrebbe risposto se Trump gli avesse chiesto di esibirsi in occasione dell'Inauguration Day, ha affermato: "Mio padre non darebbe mai il suo sostegno a un bigotto...".