Tiffany rinnova il negozio a New York

Tiffany rinnova il negozio a New York
di Ansa

(ANSA) - NEW YORK, 14 GEN - Tiffany ha svuotato il suo negozio di dieci piani sulla Fifth Avenue di New York che e' chiuso per una ristrutturazione con un'operazione di massima sicurezza, in cui ha trasferito oltre 114 mila preziosi. I gioielli sono stati spostati a pochissima distanza, in un 'bunker' creato nell'ex store della Nike, che sarà utilizzato come negozio temporaneo durante il restyling. Per proteggere le pietre sono stati schierati 30 agenti della sicurezza, oltre ad agenti della polizia di New York, e circa 300 telecamere hanno monitorato la situazione tra lo spazio di Tiffany sulla Quinta e quello temporaneo, sulla 57esima Strada. Tra i gioielli ci sono 4 mila anelli, diamanti per 165 mila dollari, oltre un anello di fidanzamento da 2,4 milioni di dollari che pesa tanto quanto un proiettile. Ai dipendenti dell'azienda e' stato chiesto di non parlare dell'operazione, ne' di pubblicare messaggi o fotografie sui social media che potessero dare indizi su cosa stava accadendo.