Talebani chiedono aiuto all'Ue per far funzionare aeroporti

Talebani chiedono aiuto all'Ue per far funzionare aeroporti
di Ansa

(ANSA) - BRUXELLES, 29 NOV - I talebani hanno chiesto l'aiuto dell'Unione europea per mantenere in funzione gli aeroporti afghani. La richiesta è stata avanzata durante i colloqui lo scorso fine settimana a Doha, ha precisato il servizio di azione esterna della Ue (Seae-Eeas). L'incontro, precisa la Ue, "non implica il riconoscimento del governo provvisorio, ma fa parte dell'impegno operativo dell'Unione", nell'interesse di entrambe le parti. "La delegazione afghana ha confermato il suo impegno a garantire e facilitare il passaggio in sicurezza di cittadini stranieri e afghani che desiderano lasciare il Paese", ha affermato il Seae-Eeas in una nota, precisando che "a tal proposito, entrambe le parti hanno sottolineato l'importanza fondamentale di mantenere aperti gli aeroporti afghani" e che la "delegazione afghana ha richiesto assistenza nel mantenimento delle operazioni aeroportuali". (ANSA).