Siria: 'Friends of Syria' a Londra

Siria: 'Friends of Syria' a Londra
di Ansa

(ANSA) - LONDRA, 7 SET - Un ennesimo piano per la "transizione politica" della Siria verso un ipotetico dopo-Assad in grado secondo gli auspici di mettere fine alla guerra civile che insanguina il Paese viene presentato oggi a Londra da alcuni esponenti dell'opposizione appoggiati dall'Occidente in parallelo a una nuova riunione del gruppo dei 'Friends of Syria' ospitata dal ministro degli Esteri britannico, Boris Johnson. La riunione è dedicata a discutere degli sviluppi sul terreno e degli ultimi spiragli diplomatici. Vi partecipano Paesi (in maggioranza occidentali e arabi del Golfo) ostili al presidente Bashar al-Assad. Separatamente è invece in agenda l'evento ospitato dall'Institute for Strategic Studies in cui una rappresentanza di "leader" ribelli e' stata invitata a illustrare il suo "piano di transizione".