Tiscali.it
SEGUICI

Sindaca di Parigi: a luglio farò il bagno nella Senna

di Askanews   
Sindaca di Parigi: a luglio farò il bagno nella Senna

Roma, 10 gen. (askanews) - La sindaca di Parigi ha annunciato che a luglio nuoterà nel fiume dove si svolgeranno le gare di triathlon. Sarebbe la dimostrazione che l'inquinamento della Senna è stato messo sotto controllo. Nel 1990, Jacques Chirac disse praticamente la stessa cosa senza mai mantenere la sua promessa. Anne Hidalgo potrebbe quindi tuffarsi nella Senna poco prima dei Giochi Olimpici (26 luglio - 11 agosto) e un anno prima dell'apertura di tre aree balneari nel fiume a Parigi, ha annunciato mercoledì.A luglio "faremo il bagno nella Senna", ha detto durante i suoi saluti al Municipio, invitando il prefetto regionale Marc Guillaume ad accompagnarla in questo "tuffo storico", "a più di 30 anni dalla promessa di Jacques Chirac.

Nel 1990, Jacques Chirac, allora sindaco di Parigi, promise di "fare il bagno nella Senna davanti a testimoni" entro il 1993, ma l'ex presidente non mantenne mai il suo impegno."Tutti dicevano che era impossibile, ce l'abbiamo fatta", ha detto Anne Hidalgo, che ha annunciato, nel luglio 2023, l'apertura per l'estate 2025 di tre stabilimenti balneari pubblici nella capitale, a Bercy, a Grenelle tra l'Île Saint-Louis e il Marais.L'annuncio è stato dato da quest'ultimo luogo, durante un'immersione degli assossori all'urbanistica Emmanuel Grégoire e allo sport Pierre Rabadan. La sindaco socialista non ha fatto il grande passo.Il nuoto nella Senna, già praticato sotto l'Ancien Régime, fu vietato a Parigi un secolo fa (1923) da un decreto prefettizio, e una brigata fluviale vigila costantemente per impedire le immersioni.I Giochi Olimpici devono inaugurare la riunione del nuoto con la Senna: le gare di triathlon e di nuoto in acque libere partiranno dal ponte Alexandre-III che collega il Grand Palais a Les Invalides.Ma gli organizzatori delle Olimpiadi di Parigi hanno dovuto affrontare gravi delusioni l'estate scorsa durante alcuni eventi di prova. Prima dell'annullamento delle due gare di triathlon (paralimpico e misto), erano state le gare di nuoto in acque libere a dover essere annullate a causa dell'inquinamento causato da un insolito episodio di pioggia estiva.Dal 2016, lo Stato e gli enti locali dell'Ile-de-France hanno investito circa 1,4 miliardi di euro per rendere balneabili la Senna e la Marna, i suoi principali affluenti.

di Askanews   
I più recenti
Save the Children, oltre 12 milioni i bambini schiavi nel mondo
Save the Children, oltre 12 milioni i bambini schiavi nel mondo
Petroliera affonda nelle Filippine, 1,4 mln di litri in mare
Petroliera affonda nelle Filippine, 1,4 mln di litri in mare
Biden, mi sono ritirato per difendere la democrazia
Biden, mi sono ritirato per difendere la democrazia
Usa difendono l'Unrwa, 'non è un gruppo terroristico'
Usa difendono l'Unrwa, 'non è un gruppo terroristico'
Teleborsa
Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...