Sentenza estradizione Puigdemont il 14

Sentenza estradizione Puigdemont il 14
di Ansa

(ANSA) - BRUXELLES, 4 DIC - La camera del consiglio di Bruxelles deciderà sull'estradizione del presidente catalano destituito Carles Puigdemont il 14 dicembre. Lo hanno annunciato i suoi avvocati. "Non c'è nessuna decisione", ha spiegato uno degli avvocati di Puigdemont dopo l'udienza odierna, dove, ha riferito, "oggi il procuratore ha ripetuto le sue richieste di esecuzione del mandato di arresto europeo verso la Spagna". Ma gli avvocati dell'ex presidente catalano hanno sostenuto che "non ci doveva essere e che non ci sarà nessuna estradizione verso la Spagna perché riteniamo che i fatti contestati al governo catalano non siano punibili in Belgio", e che se Puigdemont e gli altri ex membri del governo esiliatisi in Belgio (Antoni Comin, Meritxell Serret, Clara Ponsati e Lluis Puig) "fossero estradati in Catalogna, là ci sarebbe un rischio di violazione dei diritti fondamentali". Per questo, hanno concluso gli avvocati della difesa, "il giudice rifletterà e prenderà la sua decisione il 14 dicembre".