Seat 5 mld in Spagna per sviluppare polo mobilità elettrica

di Askanews

Milano, 5 mar. (askanews) - Seat investirà 5 mld di euro entro 2025 in Spagna per l'elettrificazione e grazie all'aiuto del governo punta a sviluppare l'intera filiera, inclusa la produzione di batterie, per diventare un hub di riferimento per la produzione di Ev di piccole dimensioni per tutto il gruppo Volkswagen. La strategia è stata annunciata durante un evento nel quartier generale di Martorell per celebrare i 70 anni di Seat alla presenza, di Re Felipe VI e del presidente del Cda Volkswagen Herbert Diess: Volkswagen e il governo spagnolo condividono una visione: la trasformazione dell'industria automobilistica per la creazione di una mobilità a zero emissioni".L'industria dell'auto in Spagna genera l'8,5% del Pil e il 19% delle esportazioni e il Paese, ha spiegato il Re Felipe VI, intende vuole avere un ruolo di primo piano anche nella mobilità elettrica. "Siamo consapevoli che una transizione di questa portata ha bisogno di essere sostenuta e accompagnata in aspetti quali la realizzazione dell'infrastruttura di ricarica, iniziative di supporto pubblico e una fiscalità adeguata alle zero emissioni. Il nostro supporto sarà assoluto".Anche il ruolo della Commissione Europea è centrale con il Recovery Fund e al NewxtGenerationEu, come ha spiegato il presidente del Cda Volkswagen, Diess: "La trasformazione del settore auto spagnolo dipenderà da un impegno chiaro della commissione europea, la mobilità deve diventare neutrale da un punto di vista ambientale e abbiamo bisogno della commissione perché questo possa avvenire".