Schwarzenegger in visita all'ex campo di sterminio di Auschwitz

Schwarzenegger in visita all'ex campo di sterminio di Auschwitz
di Ansa

(ANSA) - ROMA, 28 SET - La star di Hollywood ed ex governatore della California Arnold Schwarzenegger ha visitato l'ex campo di sterminio nazista di Auschwitz. La visita fa parte della sua campagna globale contro l'odio. Lo riferiscono diversi media internazionali. L'attore di Terminator ha visitato le baracche dove vivevano i prigionieri , le torri di guardia e i resti delle camere a gas dove morirono centinaia di migliaia di persone, ebrei, rom, ed ha quindi incontrato una donna che da bambin, a soli 3 anni, fu sottoposta a esperimenti dal famigerato medico nazista Josef Mengele. "Questa è una storia che deve rimanere viva, questa è una storia che dobbiamo raccontare più e più volte", ha detto dopo la sua visita al luogo del campo di sterminio, parlando in un'ex sinagoga che ora ospita la Fondazione del Centro Ebraico di Auschwitz. Era al fianco di Simon Bergson, il presidente della fondazione, nato dopo la guerra da sopravvissuti ad Auschwitz, e ha menzionato la propria storia familiare. "Sono il figlio di un uomo che ha combattuto nella guerra nazista ed era un soldato", ha detto il 75enne Schwarzenegger a Oswiecim, la città polacca in cui si trova il sito di Auschwitz. Ha aggiunto che lui e Bergson, vicini per età, sono uniti nel loro lavoro. "Combattiamo insieme il pregiudizio e sconfiggiamolo una volta per tutte", ha detto Schwarzenegger. "Io e Arnold siamo la prova che in una generazione l'odio può essere annullato", ha affermato Bergson. (ANSA).