Russia, Von der Leyen: "Tribunale speciale per punire i crimini di Putin"

di Ansa

"L'invasione russa dell'Ucraina ha portato morte, devastazione e sofferenza indicibile. Tutti ricordiamo gli orrori di Bucha. La Russia deve pagare per i suoi terribili crimini, incluso quello di aggressione contro la sovranita' di uno Stato e questa e' la ragione per cui, mentre continuiamo a supportare il tribunale penale internazionale, stiamo proponendo di instituire un tribunale speciale sostenuto dalle Nazioni Unite per indagare e perseguire la Russia per il suo crimine di aggressione". Cosi' la presidente della Commissione europea, Ursula Von der Leyen, in un video postato questa mattina sui suoi canali social ufficiali. "Il danno sofferto dall'Ucraina equivale a 600 miliardi di euro. Intanto abbiamo bloccato 300 miliardi di euro delle riserve della Banca centrale russa e abbiamo congelato 19 miliardi di euro dai fondi degli oligarchi russi. I crimini orribili della Russia non resteranno impuniti", ha concluso.