Tiscali.it
SEGUICI

Russia: oscurati siti di 81 media europei, tra questi Rai, La7, Repubblica e Stampa

Mosca ha agito, sostiene, in risposta a analoghe misura prese dall'Ue nei confronti di Ria Novosti, Izvestia e Rossiyskaya Gazeta. La Cpi emette mandati di arresto per Shoigu e Gerasimov. Al via oggi il negoziato per l'adesione di Ucraina e Moldavia in Ue

TiscaliNews   
Il presidente russo, Putin (Ansa)
Il presidente russo, Putin (Ansa)

La Russia ha bloccato l'accesso sul suo territorio ai siti di diversi media europei, circa 81. Tra questi ce ne sono alcuni italiani, tra cui Rai, La7, La Repubblica e La Stampa, in risposta ad analoghe misure adottate dalla Ue nei confronti dei russi Ria Novosti, Izvestia e Rossiyskaya Gazeta. Lo annuncia in una nota il ministero degli Esteri. Tra gli 81 media di Paesi della Ue, particolarmente colpita è la Francia che vede 7 media oscurati. 

"In risposta alla decisione presa dal Consiglio della Ue il 17 maggio di vietare 'qualsiasi attività di trasmissione' su tre media russi che entra in vigore oggi, 25 giugno, vengono adottate contro restrizioni all'accesso introdotte dal territorio della Federazione Russa alle risorse radiotelevisive di numerosi media degli Stati membri dell'Ue e degli operatori di tutta Europa, che diffondono sistematicamente false informazioni sullo svolgimento dell'operazione militare speciale" in corso in Ucraina, si legge nel comunicato del ministero degli Esteri russo.

I russi, prosegue la nota, hanno ripetutamente e a vari livelli avvertito che ''le molestie politicamente motivate nei confronti dei giornalisti e i divieti infondati nei confronti dei media russi nella Ue non passeranno inosservati''. Il comunicato nota che ''nonostante ciò, Bruxelles e le capitali dei paesi dell'Unione hanno scelto di intraprendere la strada dell'escalation, costringendo Mosca ad adottare contromisure speculari e proporzionali con un altro divieto illegittimo. La responsabilità di tale sviluppo spetta esclusivamente alla leadership dell'Unione europea e i paesi che hanno sostenuto tale decisione", ha sottolineato il ministero.

La Cpi emette mandati di arresto per Shoigu e Gerasimov

La Corte penale internazionale ha emesso mandati d'arresto per l'ex ministro della Difesa russo Serghei Shoigu e per il capo di Stato maggiore Valery Gerasimov. Lo si legge sul sito della stessa Corte. Il mandato d'arresto emesso dalla Corte penale internazionale contro l'ex ministro della Difesa russo Serghei Shoigu fa parte della "guerra ibrida dell'Occidente contro la Russia". Lo afferma il Consiglio di Sicurezza nazionale, di cui ora Shoigu è il segretario. Lo riferisce l'agenzia Ria Novosti.

Prende il via il negoziato di adesione dell'Ucraina e della Moldavia ll'Ue

Inizia oggi l'iter ufficiale di adesione dell'Ucraina e della Moldavia all'Ue. “Oggi è un giorno storico in cui passiamo ai negoziati veri e propri con l'Unione Europea per l'adesione dell'Ucraina": lo scrive su Telegram il presidente ucraino Volodymyr Zelensky. "Il 28 febbraio 2022, pochi giorni dopo l'inizio dell'invasione su larga scala, abbiamo firmato la domanda di adesione - prosegue il leader ucraino -. Quasi due anni fa, nel giugno 2022, abbiamo ottenuto la candidatura e lo scorso dicembre abbiamo ricevuto una decisione politica sui negoziati. Ma è da oggi che inizierà la nostra adesione all'Unione Europea: la prima conferenza intergovernativa tra l'Ucraina e l'Ue si terrà oggi". 

TiscaliNews   
I più recenti
Usa 2024, Biden in Michigan: correrò io e vincerò ancora
Usa 2024, Biden in Michigan: correrò io e vincerò ancora
Al via a Singapore il Sije 2024, brillano i gioielli italiani
Al via a Singapore il Sije 2024, brillano i gioielli italiani
Pyongyang contro la dichiarazione Nato: è un documento illegale
Pyongyang contro la dichiarazione Nato: è un documento illegale
Pene tra 12 e 34 anni per l'omicidio di Villavicencio in Ecuador
Pene tra 12 e 34 anni per l'omicidio di Villavicencio in Ecuador
Teleborsa
Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...