Russia, Michel: sanzioni Ue contro responsabili arresto Navalny

Russia, Michel: sanzioni Ue contro responsabili arresto Navalny
di Askanews

Bruxelles, 25 feb. (askanews) - Il presidente del Consiglio europeo, Charles Michel, ha annunciato stasera a Bruxelles, durante la conferenza stampa online al termine della videoconferenza dei capi di Stato e di governo dei Ventisette, che l'Ue applicherà nuove sanzioni contro i responsabili dell'arresto e della condanna del leader dell'opposizione russa Alxei Navalny,"A marzo avremo un dibattito strategico" fra i capi di Stato e di governo dell'Ue "sulle nostre relazioni con la Russia". Intanto, ha detto Michel, "ripetiamo la condanna del trattamento di Alexei Navalny e chiediamo il suo rilascio immediato"."Lunedì scorso - ha ricordato - i ministri degli Esteri dell'Ue hanno raggiunto un accordo politico per imporre misure restrittive nei confronti dei responsabili del suo arresto e della sua condanna. La decisione sarà formalizzata la prossima settimana, nel quadro del nuovo regime di sanzioni sui diritti umani globali dell'Ue", il cosiddetto Magnitsky Act europeo, da poco approvato e ancora mai utilizzato.