Russia, manifestazione a Mosca contro "colossale frode elettorale"

Russia, manifestazione a Mosca contro 'colossale frode elettorale'
di Askanews

Roma, 25 set. (askanews) - Più di mille persone manifestano a Mosca, rispondendo alla chiamata del Partito comunista, contro frodi elettorali nelle elezioni di domenica scorsa. Proteste che avvengono mentre il presidente russo Vladimir Putin ha parlato, invece, di una "vittoria convincente" del partito di governo Russia unita.Per il presidente russo, che ha incontrato i leader dei cinque partiti entrati alla Duma, la democrazia russa si è rafforzata dopo il voto.Il Partito Comunista in piazza ha accusato, invece, il partito Russia unita "di aver rubato i seggi ai deputati" e ha denunciato "una frode elettorale colossale a Mosca". Molti manifestanti sono stati arrestati prima dell'inizio della protesta non autorizzata a piazza Pushkin dove è stato schierato un ampio dispositivo di sicurezza.