Rushdie sta parlando con investigatori, resta in ospedale

Rushdie sta parlando con investigatori, resta in ospedale
di Ansa

(ANSA) - WASHINGTON, 16 AGO - Salman Rushdie è ancora ricoverato in ospedale ma ha iniziato a parlare con gli investigatori che stanno indagando sull'attacco subito. Lo riferiscono fonti informate alla Cnn. Lo scrittore, accoltellato venerdì scorso ad un evento nello Stato di New York, ha parlato "in modo articolato", precisa la fonte. Non è ancora stato reso noto il movente dell'aggressione da parte del 24enne del New Jersey, originario del Libano, Hadi Matar. (ANSA).