Rimpatriati italiani dall'Egitto

Rimpatriati italiani dall'Egitto
di Ansa

(ANSA) - IL CAIRO, 26 MAR - Oltre 220 passeggeri sono partiti oggi dal Cairo grazie ad un volo di rimpatrio organizzato dall'Ambasciata d'Italia nella capitale egiziana, di concerto con l'Unità di crisi della Farnesina. Lo si è appreso al Cairo. Il volo era rivolto principalmente a turisti italiani che, in seguito all'interruzione dei voli internazionali deciso dall'Egitto a partire dal 19 marzo, erano rimasti bloccati nel Paese. L'aereo, un Airbus 330 operato da Alitalia, è decollato alla volta di Roma-Fiumicino circa alle 10 ora locale (le nove in Italia). A tutti i passeggeri è stata misurata la temperatura al momento dell'imbarco ed è stato richiesto di indossare una mascherina sanitaria. Un emergency team dell'Ambasciata era presente in aeroporto per assistere i connazionali fino al momento dell'imbarco. Tutte le operazioni si sono svolte senza intoppi.