Putin: "Continueremo a colpire le reti e le infrastrutture energetiche ucraine"

di Ansa

Il presidente russo Vladimir Putin ha affermato che la Russia continuera' a colpire le infrastrutture energetiche ucraine. "Si', lo stiamo facendo (colpire le infrastrutture energetiche ucraine, ndr), ma chi ha iniziato?", ha detto Putin a margine di una cerimonia di premiazione e di consegna di medaglie al Cremlino, descrivendo il bombardamento come una risposta all'esplosione che ha danneggiato il ponte di Crimea costruito dai russi e ad altri attacchi attribuiti a Kiev. Durante la cerimonia di premiazione a Mosca, Putin ha lasciato intendere che la Russia continuera' a colpire le infrastrutture energetiche dell'Ucraina, prima di aggiungere che "il tumulto e il clamore che si diffondono nell'universo" non "interferiranno con le nostre missioni di combattimento".