Oltre alla sconfitta il razzismo, Johnson si sfoga su Twitter

di Askanews

Milano, 12 lug. (askanews) - Una sconfitta non solo calcistica ma anche morale e di stile per i tre leoni. Il primo ministro Boris Johnson di prima mattina su Twitter ha condannato i commenti razzisti da parte del tifo inglese che hanno bombardato Bukayo Saka, Marcus Rashford e Jadon Sancho con insulti aberranti dopo che i giocatori dell'Inghilterra hanno sbagliato nella roulette dei rigori durante la finale di Euro 2020.Il premier ha fatto eco alla condanna della Federcalcio inglese a coloro che hanno attaccato i giocatori dopo la sconfitta contro l'Italia.Johnson ha dichiarato: "Questa squadra inglese merita di essere lodata come degli eroi, non abusata razzialmente sui social media".Mentre la stampa popolare come Dailymail ha definito gli autori di tali insulti: "imbecilli".Ma pure i giocatori inglesi, o almeno alcuni, non hanno brillato di fair play togliendosi la medaglia d'argento che si erano appena aggiudicati, in finale con gli azzurri.Servizio di Cristina GiulianoMontaggio di Alessandro ViolanteImmagini: internet, Afp