Nord Irlanda, Soldato inglese inciminato per la Bloody Sunday

Nord Irlanda, Soldato inglese inciminato per la Bloody Sunday
di Askanews

Roma, 14 mar. (askanews) - La magistratura dell'Irlanda del Nord - annunciano la Bbc e Sky News - ha deciso di avere sufficienti elmenti per incriminare un ex militare inglese per due omicidi e quattro tentati omicidi in occasione della Bloody Sunday a Londonderry nel 1972.Il "soldier F" è incriminato per gli omicidi di James Wray e William McKinney e il tentato omicidio di Joseph Friel, Michael Quinn, Joe Mahon e Patrick O'Donnell.La domenica del 30 gennaio del 1972 durante una marcia per i diritti civili tredici persone furono uccise. La magistratura ha invece detto che non ci sono sufficienti prove per incriminare altri 16 soldati inglesi e due membri dell'Ira.