Tiscali.it
SEGUICI

Una misteriosa “pioggia di pesci” colpisce una città iraniana: l’incredibile video virale

di ItemFix   
Loading...
Codice da incorporare:

Un fenomeno sconcertante. Anche se non è la prima volta che accade, il fatto che i pesci inizino improvvisamente a cadere dal cielo è qualcosa di del tutto insolito e, ovviamente, sconcertante. Questo è quello che è successo questo lunedì in Iran durante le intense piogge registrate nella regione di Yasuj. Naturalmente le immagini sono diventate virali. Come mostra il video, i pesci caduti a terra erano ancora vivi, come se fossero appena usciti dall'acqua. La cosa davvero sorprendente del caso è che le immagini sono state registrate in una città che dista non meno di 280 chilometri dalla costa più vicina. Secondo il portale Iran International, in questi giorni si sono registrate alluvioni in 21 punti del Paese a causa delle forti piogge. E questa domenica è prevista una nuova pioggia. Ma perché piovono pesci? Sebbene le cause esatte di questo caso specifico siano ancora sconosciute, in altre situazioni simili è stato dimostrato che, in generale, la causa sono tornado o fenomeni simili. Quando un tornado passa sul mare, formando una tromba marina, assorbe l'acqua e tutto ciò che contiene, compresi i pesci. Questi animali vengono letteralmente risucchiati dal vortice del tornado e salgono in alto, dove si muovono insieme a questo vortice e, infine, quando il vento si calma, finiscono per cadere a terra. Ma la caduta può avvenire a molti chilometri di distanza da dove sono stati “catturati”. Sebbene insolito, questo fenomeno è già stato osservato in altri luoghi, come a Yoro, una località che si trova in Honduras. Anche quest’anno in questa si è verificato lo stesso identico: una pioggia di pesci. L’evento si svolge almeno una o due volte l’anno, solitamente durante i mesi di maggio e giugno. A renderlo ancora più enigmatico, il fatto che il luogo si trovi a una distanza considerevole dall’oceano. ‘Piovono’ pesci, dunque, a distanza dall’acqua. Le prime testimonianze del misterioso avvenimento a Yoro risalgono al XIX secolo, ma è dal 1998 che la cittadina ha deciso di istituire addirittura una Festa annuale per celebrarlo. L’enigma della pioggia di pesci ha sconcertato sia gli scienziati che la gente del posto. Come si spiega? Razionalmente con venti forti oppure trombe marine. Ma c’è chi mette in mezzo le divinità. Secondo una delle tante tradizioni l’evento è legato alla storia di un prete cattolico del 1800, le cui preghiere scatenarono la prima pioggia di pesci in risposta alla sofferenza della sua comunità colpita dalla carestia. Yoro non è comunque l’unico luogo dove questo fenomeno ha lasciato di stucco i suoi abitanti. Anche in Spagna una peculiare "pioggia di rane" si verificò ad Alicante all'inizio di questo secolo. Nel 2007, nella città di Rebolledo, ad Alicante, i residenti furono sorpresi dalla massiccia caduta di piccole rane dal cielo. I media locali, come il quotidiano Levante, hanno riferito dell'accaduto: "Non avevo mai visto nulla di simile in vita mia. Mi ha chiamato mia nipote che era uscita in strada e mi ha detto "Guarda quanti insetti sono caduti! Non potevo crederci e quando ho chiamato mia figlia per venire a vederlo, mi ha trattato come un matto", ha detto una vicina.

di ItemFix   
I più recenti
Cina, 'presidente Lai spinge Taiwan verso la guerra'
Cina, 'presidente Lai spinge Taiwan verso la guerra'
Israele, recuperati i corpi di 3 ostaggi a Jabalya
Israele, recuperati i corpi di 3 ostaggi a Jabalya
Israele taglia contatti fra Consolato Spagna e palestinesi
Israele taglia contatti fra Consolato Spagna e palestinesi
In Argentina scontri durante la protesta degli insegnanti
In Argentina scontri durante la protesta degli insegnanti
Teleborsa
Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...