Chiede Minecraft e riceve il "Mein Kampf" di Hitler: ecco la "fake new" di Natale

Il video del "regalo nazista" è diventato virale sui social e sollevato polemiche ma era solo "uno scherzo" ideato dal comico francese Yann Stotz

TiscaliNews

Il bambino chiede il videogioco Minecraft come regalo di Natale e riceve dal nonno una copia del Mein Kampf di Adolf Hitler. Il video sul clamoroso fraintendimento  tra Minecraft e Mein Kampf da parte del nonno francese è diventato virale sui social e su YouTube. E' stato anche rimosso da Facebook per "incitamento all’odio", ma si trattava di una fake news. Un blague vidéo, ovvero uno scherzo, ideato dal comico francese Yann Stotz che ha deciso di pubblicarlo il 25 dicembre. Da giorno di Natale è diventato virale, prima su Twitter e poi su Facebook, facendo esplodere discussioni e polemiche.

"Era uno scherzo, una messinscena"

"Non è possibile. Ho pubblicato il video nelle stories su Instagram, qualcuno lo ha condiviso senza consultarmi - ha detto il comico a 20 Minutes -. Il problema è che è stato preso sul serio e la mia famiglia ora passa per qualcosa che non è". Con il moltiplicarsi delle condivisioni in molti non hanno compreso di avere davanti un video comico creato da un noto comico. "Era ovviamente una ca...ta, uno scherzo, una messinscena", ha precisato Stoltz.

Il vero regalo con Minecraft

Il comico ha spiegato anche come sia nata l'idea del "dono nazista". "Tre anni fa ho regalato a un mio parente una copia di Minecraft e ho pensato: 'È divertente, sembra simile a Mein Kampf - ha detto Stotz -. Quindi quest'anno ho stampato un'immagine della copertina del Mein Kampf, l'ho incollata in un libro di Julio Verne e ho registrato il video".