Michelle Obama attacca Trump per i tweet

Michelle Obama attacca Trump per i tweet
di Ansa

(ANSA) - NEW YORK, 30 NOV - "Non è una cosa buona twittare la prima cosa che ti viene in mente e non è una buona idea twittare dal letto": l'affondo su Donald Trump e il suo uso smodato del social media arriva dalla ex first lady Michelle Obama che, pur non facendo nomi, intervenendo ad una conferenza a Toronto punzecchia il tycoon, in queste ore nella bufera proprio per i suoi cinguettii. Postare tweet di primo mattino sembra in effetti essere diventato oramai uno dei passatempi preferiti di Trump. Non una cosa che si addice a un presidente degli Stati Uniti per Michelle Obama, che ha comunque voluto dare dei consigli: se proprio si deve twittare "è importante almeno rileggere i testi e controllare l'ortografia".