Merkel: alluvioni servano a forgiare politica su sfida del clima

Merkel: alluvioni servano a forgiare politica su sfida del clima
di Askanews

Milano, 18 lug. (askanews) - Le attuali alluvioni e inondazioni che hanno interessato la Germania sono frutto del cambiamento climatico e il governo tedesco prende seriamente in considerazione la sfida. Lo ha assicurato la cancelliera tedesca, Angela Merkel, parlando in conferenza stampa durante la sua visita di oggi nei luoghi della parte occidentale del Paese duramente colpiti nei giorni scorsi dalle alluvioni.In un comunicato stampa dopo la visita nell'area del disastro, Merkel ha detto molto chiaramente: "Siamo al vostro fianco". E ancora: "La Germania è un Paese forte. Ci opporremo a questa forza della natura", ha detto e ha chiesto ai cittadini di donare soldi per le persone colpite.La cancelliera ha visitato la località di Schuld, prima di recarsi ad Adenau per una conferenza stampa insieme con la premier della regione Renania-Palatinato Malu Dreyer. "La Germania è un Paese forte e ci riprenderemo in un breve periodo, ma anche nel medio e lungo termine bisogna forgiare una politica che prenderà la natura ed il clima più in considerazione rispetto a quanto fatto negli anni passati", ha dichiarato la cancelliera.Anche il presidente tedesco Frank Walter Steinmeier ha parlato di cambiamento climatico, recandosi ieri nei luoghi colpiti dalle alluvioni. Una visita che è stata anche luogo di una gaffe per Armin Laschet, il governatore considerato erede della Merkel: rideva sullo sfondo, mentre il presidente Steinmeier teneva il suo discorso di cordoglio a Erftstadt, uno dei centri più colpiti dall'alluvione. Il video sta costando molte critiche in Germania al candidato successore alla cancelleria Merkel.Il video è stato pubblicato anche dalla Bild on line che sta seguendo con una diretta il viaggio di Merkel tra le macerie.Bildt ha inoltre definito Dreyer - che soffre di sclerosi multipla, non può stare in piedi o camminare liberamente per lunghi periodi di tempo ed è spesso costretta a utilizzare un supporto - "la politica più coraggiosa della Germania".