Tiscali.it
SEGUICI

Medio Oriente, il presidente turco Erdogan paragona Netanyahu a Hitler

di Askanews   
Loading...
Codice da incorporare:

Istanbul, 27 mag. (askanews) - Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha condannato l'attacco d'Israele a Rafah che ha causato 40 morti, paragonando il primo ministro Netanyahu ai peggiori criminali di guerra. "Come Hitler, Milosevic, Karadzic e altri faraoni della storia, non possono evitare di essere maledetti", ha detto Erdogan parlando a un evento pubblico a Istanbul, trasmesso dalla tv di Stato turca. L'attacco a Rafah, secondo Erdogan, è avvenuto nonostante l'appello della Corte Internazionale di Giustizia contro i raid esponendo "il volto sanguinario e insidioso" di Israele che il presidente turco ha definito "lo stato terrorista", sottolineando che la Turchia farà tutto il possibile per fermare "questi barbari e assassini che non hanno nulla a che fare con l'umanità".

"I criminali genocidi che hanno martirizzato più di 36.000 dei nostri fratelli e sorelle palestinesi fino ad oggi, ieri hanno fatto piovere missili e bombe sui civili in un campo profughi di Rafah che avevano dichiarato zona sicura", ha detto Erdogan."Questo massacro, avvenuto dopo l'appello della Corte internazionale di giustizia a fermare gli attacchi, ha ancora una volta smascherato il volto sanguinario e insidioso dello Stato terrorista - ha cooncluso - come Hitler, Milosevic, Karadzic e altri faraoni della storia, non possono evitare di essere maledetti.".

di Askanews   
I più recenti
Messico, nudi in bici per World Naked Bike Ride
Messico, nudi in bici per World Naked Bike Ride
La presidente del Perù Boluarte inizia il suo viaggio in Cina
La presidente del Perù Boluarte inizia il suo viaggio in Cina
M.O., tensione al confine Libano-Israele:droni esplosivi Hezbollah
M.O., tensione al confine Libano-Israele:droni esplosivi Hezbollah
Tajani, 'una vittoria la protezione delle imprese in Russia'
Tajani, 'una vittoria la protezione delle imprese in Russia'
Teleborsa
Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...