Tiscali.it
SEGUICI

Malawi, ciclone tropicale Freddy fa quasi 200 morti: oltre 20mila sfollati

di Adnkronos   
Malawi, ciclone tropicale Freddy fa quasi 200 morti: oltre 20mila sfollati

Lilongwe, 14 mar. (Adnkronos) - Sono quasi duecento le persone che hanno perso la vita in Malawi a causa del ciclone tropicale Freddy che, per due volte in un mese, ha attraversato l'Africa meridionale. Lo hanno dichiarato le autorità locali che hanno proclamato lo stato di disastro ambientale. Secondo l'Organizzazione meteorologica mondiale Freddy è il più forte ciclone tropicale mai registrato e potrebbe anche essere il più duraturo.

Il governo del Malawi ha dichiarato lo stato di calamità nelle dieci province meridionali maggiormente colpite dalla tempesta. Sono 190 i morti accertati dalle autorità, mentre erano 99 ieri. Circa 584 persone sono rimaste ferite e 37 risultano ancora disperse. Inoltre più di 20.000 persone sono state sfollate. La Bbc parla di enormi quantità di acqua che hanno spazzato via numerose case. A essere maggiormente colpito è l'hub commerciale del Malawi, Blantyre, dove si sono registrate la maggior parte dei morti, 158, di cui 36 a causa di una frana. "Abbiamo fiumi che straripano, abbiamo persone portate via dall'acqua corrente, abbiamo edifici che crollano", ha detto alla Bbc il portavoce della polizia Peter Kalaya.

Le Nazioni Unite hanno avvertito che la tempesta potrebbe aggravare un'epidemia di colera, una delle peggiori crisi di salute pubblica del Malawi. Il governo ha chiesto aiuto per le decine di migliaia di persone che sono rimaste senza cibo e riparo.

di Adnkronos   
I più recenti
Il sindaco di New York mette in guardia dalla prima ondata di calore
Il sindaco di New York mette in guardia dalla prima ondata di calore
Pellegrini alla Mecca girano intorno alla Kaaba con gli ombrelli
Pellegrini alla Mecca girano intorno alla Kaaba con gli ombrelli
Usa, vasto incendio sui monti a nord di Los Angeles
Usa, vasto incendio sui monti a nord di Los Angeles
Messico: assassinato un neosindaco nello stato di Guerrero
Messico: assassinato un neosindaco nello stato di Guerrero
Teleborsa
Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...