Libia: Bbc, 'ruolo chiave dei mercenari russi Wagner'

Libia: Bbc, 'ruolo chiave dei mercenari russi Wagner'
di Ansa

(ANSA) - IL CAIRO, 11 AGO - La Bbc ha pubblicato sul proprio sito un'inchiesta che "svela la portata delle operazioni" compiute in Libia dal gruppo di mercenari russi "Wagner" in appoggio del generale Khalifa Haftar e che denuncia sia "crimini di guerra" sia "collegamenti" con le forze armate russe che Mosca ha sempre negato. Questo "ruolo chiave" del gruppo sarebbe svelato da un "tablet Samsung lasciato da un combattente". L'emittente britannica dichiara di avere anche una cosiddetta "lista della spesa" di equipaggiamenti militari all'avanguardia che, secondo analisti, potrebbe provenire solo da forniture dell'esercito russo: fra l'altro "quattro carri armati, centinaia di fucili Kalashnikov e un sistema radar all'avanguardia". Il gruppo "Wagner" è notoriamente avvolto dal segreto ma la Bbc "è riuscita a ottenere un raro accesso a due ex combattenti", i quali hanno rivelato la "mancanza di qualsiasi codice di condotta" da parte dei mercenari. "Non c'è dubbio" che i questi miliziani uccidono i prigionieri, cosa che un ex combattente ammette liberamente affermando che "nessuno vuole una bocca in più da sfamare". Descrivendo un possibile crimine di guerra, un soldato del governo libico ricorda come un suo amico e compagno si arrese ai Wagner ma gli fu sparato due volte allo stomaco: da allora il soldato non lo ha più visto, come anche sono spariti tre altri suoi amici portati via in quell'occasione. Il tablet era stato abbandonato da un anonimo mercenario dei Wagner dopo che il gruppo si era ritirato dalle aree a sud di Tripoli nella primavera dell'anno scorso. I suoi contenuti includono mappe in russo della prima linea, che danno conferma della "significativa presenza dei Wagner e una visione senza precedenti delle operazioni del gruppo", sostiene la Bbc stimando che sono stati "circa 1.000" i mercenari russi che hanno combattuto per il generale Khalifa Haftar in Libia dal 2019 al 2020. (ANSA).