A 300 all'ora in Lamborghini, si schianta in autostrada e prende fuoco

TiscaliNews

 Lancia in autostrada la sua supercar a quasi trecento chilometri orari per poi schiantarsi prima contro il guardrail poi impattando il muro della carreggiata. L'auto, una Lamborghini Huracán, ha quindi preso fuoco e in poche decine di secondi è stata distrutta dalle fiamme, domate poi dall'intervento dei Vigili del Fuoco. I due occupanti sono rimasti illesi dopo essersi messi in salvo dalle fiamme: i sanitari del 118, giunti sul posto, hanno accertato che le due persone coinvolte non avevano subito neanche un graffio.