Lam, diritti anche con legge Cina

Lam, diritti anche con legge Cina
di Ansa

(ANSA) - PECHINO, 26 MAG - La nuova legge sulla sicurezza nazionale a Hong Kong, all'esame finale del Congresso nazionale del popolo a Pechino, non modificherà i diritti e le libertà nell'ex colonia. "Non c'è alcun bisogno di preoccuparsi - ha affermato la governatrice Carrie Lam - Siamo una società libera e, per il momento, la gente ha la libertà di dire quello che vuole. La vivacità di Hong Kong e i suoi valori portanti, come lo stato di diritto, l'indipendenza giudiziaria e i vari diritti e le libertà continueranno a rimanere".