L'algoritmo russo che potrebbe rilevare il Covid dalla voce

di Askanews

Milano, 13 gen. (askanews) - I russi avrebbero trovato l'algoritmo che rileva il Covid 19 dalla voce, dalla tosse e dalla respirazione. Il laboratorio AI di Sber, controllata della principale banca russa Sberbank, ha progettato un algoritmo che rileva i segnali diagnostici da Covid entro 60 secondi, basandosi su un controllore dei sintomi e tre modelli sonori: quelli della voce, della respirazione e della tosse. Gli studi sono stati effettuati su dati aperti, che includevano migliaia di campioni di respirazione e tosse aggregati da pazienti positivi a Covid dalle cliniche russe. Ed è già in fase di prototipo un'applicazione speciale che potrebbe essere resa disponibile su App Store e Google Play.